sabato 28 gennaio 2017

Sono solo coincidenze,

Sono solo coincidenze,
affermò la mente di Lei.

Incontri casuali, 

replicò quella di Lui.

"Si si, non significano nulla",
sussurrò il cuore schermato di Lui 

a quello ferito e arrabbiato di Lei.

Le anime, allora, sospirando, 

si rivolsero all'Universo che brontolando disse:

" ho costruito sentieri che vi uniscono, incastrato minuti di tempo e ridotto gli infiniti spazi per non lasciare i vostri occhi senza il ricordo dei vostri sorrisi.

Rimpiangervi o arrendervi a ciò che vi unisce è una scelta che Io,ora, lascio a voi".




venerdì 27 marzo 2015

una citazione che... ho trovato in giro

- Cosa cerchi?
- Il sole.
- Da cosa fuggi?

- Dal gelo.
- Cosa temi?
- ... Il freddo di chi non sa più ascoltare,
non sa più amare e non sa più abbracciare.

 

una citazione che... ho trovato in giro
che ha... un senso profondo
è l'indifferenza che circonda il male dell'uomo
il non accorgersi più dell'altro
e... nel minimizzare quei momenti che non ci appartengono
scivolare nel mondo dell'oblio e della solitudine...



 

mercoledì 14 gennaio 2015


ho ripercorso passi
cercando di trovarne il senso che ci univa...

ma... sento solo un silenzio interiore

forse... è tempo di ascoltarne la sua voce

frammenti di un vecchio sogno
si inseguono con una lenta e nostalgica cadenza...
dentro il cuore

non riconosco più alcuna voce

...i battiti d un tempo mi riportano sempre dentro di te
quando il vento come una carezza cullava il mio respiro

una lacrima...scivola sulle macerie
di questi... stanchi passi...

Ahimsa
 
 

venerdì 28 febbraio 2014

UBUNTU



















Un antropologo propose un gioco ad alcuni bambini di una tribù africana.
Mise un cesto di frutta vicino ad un albero e disse ai bambini
che chi sarebbe arrivato prima avrebbe vinto tutta la frutta.
Quando gli fu dato il segnale per partire,
tutti i bambini si presero per mano
e si misero a correre insieme,
dopodiché, una volta preso il cesto,
si sedettero e si godettero insieme il premio.
Quando fu chiesto ai bambini
perché avessero voluto correre insieme,
visto che uno solo avrebbe potuto prendersi tutta la frutta,
risposero "UBUNTU",
come potrebbe uno essere felice se tutti gli altri sono tristi?"
UBUNTU nella cultura africana sub-sahariana vuol dire:

"Io sono perché noi siamo”.



UBUNTU...
l'urlo di "guerra" dei guerrieri dell'AMORE ...

eh si, che parole di saggezza...

come potrebbe mai esistere felicità vera
se la nostra prosperità è costruita sull'indifferenza 

Condivisione...fratellanza, amore,
prosperità per tutti...

e ce ne sarebbe eccome di abbondanza per tutti,
se solo aprissimo il nostro cuore agli altri...
se solo ci riconoscessimo come UNO...

martedì 25 febbraio 2014

Gemme




















Colori d'altro tempo affiorano

da una piccola scatola dimenticata...


cocci di bottiglia levigati dal mare,
splendono sulla battigia al ritirarsi dell'onda...

e...la mia mano raccoglie verdi smeraldi,
gialli topazi, ametiste, acquemarine...

verità della favola che avvince l'occhio
e... tramuta in scintillio di gemme
il sole sopra i vetri.

Era luce lieve in quel tempo
ogni moto ogni gesto,
adornavo di smeraldi i castelli di sabbia
nella chiarità distesa di un mattino...
ora brillano i gioielli nella memoria,
impronte labili dei miei piedi sulla rena...

martedì 4 febbraio 2014

“Saudade”
















 


“Saudade”
è il termine con cui
i brasiliani indicano la “nostalgia”
un sentimento che...
fa riaffiorare i nostri ricordi...
non si può vivere senza
fanno parte della nostra vita,
del nostro passato...

noi siamo parte di essi,
perché il passato siamo noi…
e siamo anche il presente e futuro!

dal greco antico nostos + algia
algia significa dolore,
nostos ritorno.

un sentimento che
ti porta indietro nel tempo
è la tristezza che scende
in fondo al cuore
che arrivando
può trasformare un momento allegro
in uno amaro...
è ricordare a chi c'era e adesso non è più,
e desiderare di riportarlo indietro,
ancora...
fosse anche solo per un momento...
è l'accordo di momenti trascorsi
di parole dette o non dette
quelle che avremmo voluto dire ma
non ne abbiamo avuto il coraggio...
è un sentimento puro ...
che non tutti riescono a provare...
credo che ci voglia
un certo grado di "maturità",
di conoscenza e di coscienza di sé...
è quel'ombra che trasforma
occhi che brillano,
in occhi che hanno capito
come funziona la vita...
con le sue gioie, i suoi dolori,
con i suoi rimpianti, i suoi ricordi...